Home Spettacolo dal vivo CCNL

15-06-2018: Richiesta unitaria incontro a Ministro MIBACT

15-06-2018: RICHIESTA UNITARIA DI INCONTRO A MINISTRO MIBACT

 

Ministero dei beni e delle attività culturali e del Turismo
Ministro
On. Alberto Bonisoli

p.c. Capo Gabinetto
dott. Gianpaolo D’Andrea

p.c. Direttore Generale Spettacolo
dott. Onofrio Cutaia

Roma 15 giugno 2018

Oggetto: richiesta incontro.

Il settore dello spettacolo da tempo è in crisi, i finanziamenti pubblici sono inadeguati, non sono sufficienti e quelli delle istituzioni locali vengono spesso dati con moltissimo ritardo.

Ci sono alcuni teatri che non pagano da mesi lo stipendio ai dipendenti ed i lavoratori atipici, che sono la maggioranza, ancor più vedono i compensi pagati dopo moltissimi mesi.

Dopo quasi dieci anni siamo riusciti a firmare due Contratti Nazionali uno per i dipendenti dei teatri e un altro per il personale artistico, tecnico e amministrativo scritturato dai teatri e dalle Compagnie.

Leggi tutto...

28-05-2018: Il CCNL in pillole - 6

Il CCNL in pillole 6 (leggere il  CCNL)

Le novità più rilevanti, riguardanti il lavoro subordinato (scrittura continuata, tempo parziale, mensilizzato, intermittente).

Diritto d’opzione

In caso di scrittura artistica tempo parziale verticale (part time) e scrittura “mensilizzata”: il diritto di opzione a favore dell’impresa, se previsto dal contratto stipulato, deve essere esercitato dall’impresa con almeno un anticipo di dieci giorni prima delle data di fine contratto. In questo caso è riconosciuta allo scritturato una maggiorazione del 20% del minimo previsto dal CCNL per tutti i giorni retribuiti della scrittura, (per gli attori: dal 1° aprile: euro 68,22 + 20% = euro 81,86. Dal 1° gennaio 2019 euro 70,17 + 20% = euro 84,20. Dal 1° gennaio 2020  euro 72,78 + 20% = euro 87,33), ovvero del compenso pattuito. Quindi la maggiorazione riguarda tutte le giornate, non solo quelle oggetto di opzione.

Leggi tutto...

24-05-2018: Il CCNL in pillole 5 - Lavoro autonomo

Il CCNL in pillole 5 (leggere anche Protocollo per attività di prestazioni d’opera effettuate da Professionisti titolari di partita iva del CCNL)

Lavoro autonomo (non è lavoro subordinato)

Questa modalità di lavoro è stato regolata sperimentalmente e sarà oggetto di verifica nell’Osservatorio Nazionale.

Il Protocollo, le leggi e il contratto stipulato con il Committente regolano il rapporto autonomo.

Leggi tutto...

24-05-2018: Il CCNL in pillole 4 - Lavoro intermittente

Il CCNL in pillole 4 (leggere anche l’art. 3 del CCNL)

Lavoro intermittente (lavoro subordinato)

Questa modalità di lavoro è stato introdotta sperimentalmente e sarà oggetto di verifica nell’Osservatorio Nazionale.

E’ possibile solo nelle ipotesi in cui non sia possibile prefigurare, nemmeno per approssimazione, né per quantità né per collocazione temporale le prestazioni lavorative giornaliere.

Leggi tutto...

24-05-2018: Il CCNL in pillole 3 - Scrittura a base mensile

Il CCNL in pillole 3 (leggere anche l’art. 2B del CCNL)

Scrittura a base mensile (lavoro subordinato)

Questa modalità è stata introdotta in via sperimentale e verrà monitorata nell’Osservatorio Nazionale.

Il contratto non può essere inferiore ad un mese. Al lavoratore spetta un compenso base mensile, pari al minimo giornaliero ENPALS moltiplicato per 26. (Il minimo ENPAS viene rivisto tutti gli anni. Per il 2018 è pari a 48,20 euro al giorno). A questo si aggiunge il compenso giornaliero pattuito per le giornate lavorate o per ogni giornata di trasferimento di durata superiore a 5 ore. Tale maggiore compenso assorbe il compenso minimo giornaliero (per il 2018 euro 48,20).

Leggi tutto...

Altri articoli...
vediamoci su facebook